DAL 28 FEBBRAIO AL 1 MARZO
Mumble mumble

Torna finalmente a Roma lo storico spettacolo “Mumble Mumble”. E’ un racconto in tre tempi in cui Emanuele Salce narra impudicamente le vicende di due funerali e mezzo.

Nel primo, quello di suo padre Luciano, quando aveva poco più di vent’anni e, reduce da una nottata di eccessi etilici, si trovò a dover gestire da solo l’accadimento, fra para-parenti a caccia di lascito, addetti alle onoranze funebri che lo inseguivano con cataloghi di bare e la ragazza per cui spasimava che non gli si concedeva.
Nel secondo, quello di Vittorio Gassman, marito di sua madre, in cui si assiste ad un vero e proprio Carnevale del sacro e del profano, fra autorità politiche improbabili e presenzialisti d’ogni risma per concludere il tutto con la semifinale degli Europei del 2000 Olanda – Italia.
Nel terzo (metaforicamente) il suo. Quest’ultimo viene vissuto attraverso l’incontro con una bionda australiana e una défaillance occorsagli in un museo di Sydney.
A fare da contraltare in scena lo spettatore-regista Paolo Giommarelli, ora complice, ora provocatore della confessione, passando con candida disinvoltura da Achille Campanile a Petrarca fino ad un trattato di procto-gastroenterologia.

MUMBLE MUMBLE

Di Emanuele Salce e Andrea Pergolari

Con Emanuele Salce e Paolo Giommarelli
Regia Timothy Jomm
Musiche: Federico De Antoni
Distribuzione: Altra Scena
Ufficio stampa: Rocchina Ceglia
Foto di scena: Dania Martino
Costumi: Giulia Elettra Francioni
Disegno luci: Giacomo Cursi e Marco D’amelio
Grafica e materiali: Daisy Iacuzzi

ORARI

Venerdì 28 febbraio ore 20:00

Sabato 29 febbraio ore 20:00

Domenica 1 marzo ore 17:00

BIGLIETTI

Intero 15€

Ridotto 10€

ABBONAMENTI

Questo spettacolo è compreso nell’abbonamento STAGIONALE, PROSA, CARNET

Condividi